TEAM

Scientific Director

lorenzo-picotti

Lorenzo Picotti

personal webpage and cv

Scientific Coordinator

Schermata 2019-03-21 alle 17.35.01

Team

All’interno dell’OC collaborano dottori di ricerca ed assegnisti di ricerca specializzati in diritto penale e nuove tecnologie. L’OC si avvale anche di esperti esterni che operano nelle professioni legali, nella magistratura e nel settore della computer e digital forensics

Ivan Salvadori

ivan salvadori

ivan.salvadori@univr.it

Ha frequentato e superato il Master di specializzazione in Diritto penale e Scienze penali presso l’Universidad Pompeu Fabra e l’Universidad de Barcelona ed il Master in docenza universitaria presso la medesima Università. Nel 2009 ha conseguito il titolo di Doctor europaeus in Diritto penale presso l’Università di Verona.

E’ stato all’estero per lunghi e ripetuti soggiorni di studio e di ricerca, ed in specie in Germania, Regno Unito, Spagna, Olanda, Stati Uniti ed in Colombia, dove è stato Visiting Professor presso la Universidad de Los Andes di Bogotà. Da giugno 2014 a fine settembre 2015 ha svolto un periodo di ricerca presso il Max Planck Institut für ausländisches und Internationales Strafrecht di Friburgo.

Ha partecipato, in qualità di relatore invitato, a numerosi convegni e conferenze internazionali in Italia ed all’estero; è stato membro di progetti di ricerca in Italia e all’estero ed in più occasioni ha collaborato in qualità di esperto al Project on Cybercrime del Consiglio d’Europa.

È assegnista di ricerca e professore a contratto di Diritto penale e Diritto penale dell’informatica presso l’Università di Verona e l’Universidad Oberta de Catalunya e docente di Dirtito penale dell’informatica presso il Master di Diritto penale e Scienze Penali dell’Universidad de Barcelona e Universidad Pompeu Fabra. Attualmente è Visiting Scholar presso il Centre for European and International Studies della University of Sheffield-School of Law, dove si occupa di cyber warfare e responsabilità penale internazionale nel cyberspazio.

Wu Shenkuo

Wu-Shenkuo

shenkuo.wu@hotmail.com

External Expert. Associate Professor of Beijing Normal University College for Criminal Law Science and Law School. PhD in Law, Postdoc and Research Associate of University of Verona (Italy). Contract Researcher of University of Turin (Italy). Consultant of China’s Supreme Court. Member of International Association of Penal Law (AIDP). Member of International Institute of Higher Studies in Criminal Sciences (ISISC). Main research fields: Chinese Criminal Law, Economic Criminal law & Criminal Information Law (Cybercrime), Comparative Criminal Law & International Criminal Law (EU Criminal Law).

Lisa Castellani

lisa-castellani

lisacastellani@gmail.com

Nel 2009 ha conseguito, presso l’Università degli Studi di Verona, la Laurea Magistrale in Giurisprudenza, con votazione 110 e Lode.

Nel 2012 ha conseguito il Diploma di Specializzazione presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali dell’Università di Trento e di Verona.

Ha svolto periodi di ricerca presso il Max Planck Institute for Foreign and International Criminal Law di Friburgo (vincitrice Bando “Cooperint” – Programma di Internazionalizzazione di Ateneo dell’Università degli Studi di Verona – anno 2014 e anno 2015).

Nel 2016 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Diritto ed Economia dell’impresa, Discipline Interne ed Internazionali (curriculum diritto penale dell’economia e dell’informatica) presso l’Università degli Studi di Verona e la sua principale attività di ricerca ha riguardato l’ambito della responsabilità penale del Service Provider.

E’ iscritta all’Ordine degli Avvocati di Mantova.

È cultrice della materia di diritto penale e diritto penale dell’informatica e assegnista di ricerca nell’ambito del progetto “Lotta al terrorismo nell’era delle nuove tecnologie” – responsabile scientifico Dott. Roberto Flor – presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Verona.

Beatrice Panattoni

BPanattoni

beatrice.panattoni@univr.it

Nel 2018 ha conseguito, presso l’Università di Verona, la Laurea Magistrale in Giurisprudenza con votazione 110 e Lode, discutendo una tesi in Diritto Penale dell’Informatica sul tema: “Nuove esigenze di adeguamento e armonizzazione in materia di responsabilità penale degli Internet Service Provider”.

Da ottobre 2018 è dottoranda in Scienze Giuridiche Europee ed Internazionali presso l’Università degli Studi di Verona, con un progetto di ricerca che verte sullo studio delle nuove forme di responsabilità penale configurabili per i reati commessi nel Cyberspace a fronte dei nuovi progressi tecnologici.

Ha svolto soggiorni di ricerca presso l’Università di Friburgo in Brisgau, Germania e presso il Max Planck Institute for the Study of Crime, Security and Law.

Collabora con il team di ricerca di “AUDIRR” (Automazione, Diritto e Responsabilità) dell’Università di Verona, coordinato dal prof. Lorenzo Picotti, nonché con l’attività di cattedra di Diritto Penale.

Chiara Crescioli

CCrescioli

chiara.crescioli@univr.it

Nel 2017 ha conseguito la laurea magistrale in giurisprudenza presso l’Universitá di Verona con votazione di 110/110 e lode, con la tesi dal titolo “La tutela penale dell’identità digitale nel diritto interno e comparato”, relatore prof. L. Picotti e correlatore prof. R. Flor.

Dal 2017 al 2019 ha svolto il tirocinio formativo ex art. 73 d.l. 69/2013 presso la Corte d’Appello di Venezia.

Dall’ottobre 2019 è dottoranda di ricerca in Scienze Giuridiche Europee ed Internazionali presso l’Università di Verona, con progetto di ricerca “Le nuove forme di aggressione al patrimonio nell’epoca del cybercrime. Profili di diritto interno e comparato”.

E’ cultore di diritto penale presso l’Università di Verona e collabora con l’attività di cattedra.

Rosa Maria Vadalà

foto Vadalà

rosamaria.vadala@univr.it

Nel luglio 2007 ha conseguito con il massimo dei voti e la lode, la laurea magistrale in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Messina, discutendo una tesi in Diritto Penale dal titolo “I delitti aggravati dall’evento”- relatore il Prof. Giancarlo De Vero.

Ha frequentato nel biennio 2008-2009 la scuola di Specializzazione per le Professioni Legali presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, conseguendo il relativo titolo.

Nel maggio 2012 si è abilitata alla professione di avvocato presso la Corte d’Appello di Bologna. E’ dal 2013 iscritta all’Ordine degli avvocati di Verona.

Nell’aprile 2014 ha conseguito presso l’Università degli Studi di Verona il titolo di dottore di ricerca in “Diritto ed Economia dell’Impresa. Discipline interne ed internazionali” curriculum di diritto penale, discutendo a tesi dal titolo “Riciclaggio: repressione, prevenzione e prospettive di riforma”, Relatore il Prof. Lorenzo Picotti.

Da settembre 2020 è componente, come assegnista di ricerca sul tema “Nuove tecnologie e reati in materia economicofinanziaria: dal cyberluandering alle frodi negli strumenti di pagamento elettronici e nell’accesso del credito”, del Centro IUSTec, struttura istituita nel contesto del Progetto di Eccellenza 2018-2022 del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Verona. 

E’, inoltre, cultore di diritto penale e collabora attualmente con la cattedra del Prof. Lorenzo Picotti. 

Partecipa, anche, al team del progetto di ricerca triennale “Rischio Governance e Responsabilità” finanziato dalla Fondazione Cariverona e per cui ha svolto attività d’indagine sulla disciplina relativa al Whistleblowing.

×