Attività scientifiche

Il progetto prevede lo svolgimento di attività scientifiche, che hanno la finalità di diffondere i risultati del modulo Jean Monnet nel mondo accademico, in modalità open access, e quindi fruibili a chiunque sia interessato. In particolare:

  • tramite una newsletter si intende diffondere gli eventi e le informazioni relative alla conferenza e alla Summer School;
  • a seguito di ogni evento i materiali didattici, tra cui le relazioni, gli interventi e le slides delle lezioni, vengono revisionati e pubblicati per permettere una divulgazione dei contenuti e degli argomenti trattati;
  • la pubblicazione sulla rivista specializzata “Papers di diritto europeo”, edita dal Centro di documentazione europea dell’Università degli Studi di Verona, di una edizione speciale mira a diffondere gli argomenti oggetto di studio trattati dai membri del teaching staff della Summer School, in cui ampio spazio viene offerto ai giovani ricercatori;
  • a partire dal secondo anno del progetto, una sezione dedicata alla bibliografia, in continuo aggiornamento, facilita il reperimento dei riferimenti dottrinari e giurisprudenziali in materia di fashion law;
  • infine, l’elaborazione di una policy brief al termine del triennio è volta a raccogliere i dati rilevanti, le informazioni e l’analisi dei vari temi inerenti lo studio dell’industria della moda nell’Unione europea, su cui si sviluppa tutto il progetto, con lo scopo di individuare possibili interventi a livello locale, nazionale ed europeo e permettere il consolidarsi delle sinergie tra mondo accademico e industriale.
×