Topics

Danneggiamenti informatici

Artt. 635-bis, 635-ter, 635-quater, 635-quinquies c.p.

Artt. 4 – 5 Convenzione sulla criminalità informatica – Budapest 2001

Artt. 4 – 5 Direttiva 2013/40/UE

Art. 5 Legge 18 marzo 2008, n. 48

Art. 2, co. 1, lett. m, n, o, p) D.lgs. 15 gennaio 2016, n. 7

Corte di Cassazione,  sez. V penale, 5 marzo 2012 (ud. 18 novembre 2011), n. 8555/2012 – Pres. Aldo Grassi, Est. Paolo Antonio Bruno

Anche la cancellazione di dati informatici, che non escluda la possibilità di recuperarli se non con l’uso – anche dispendioso – di particolari procedure, integra gli estremi oggettivi del reato di danneggiamento di informazioni, dati e programmi informatici di cui all’art. 635-bis c.p.

×